Fusilli del cavolo…nero!

cavolo ne pasta1

Ci si trasferisce in Toscana e non si compra subito il cavolo nero? Ovviamente… con effetto quasi immediato, con bagagli ancora da disfare, vado a fare un po’ di spesa e me ne accaparro un bel fascio! In Calabria non è un ortaggio molto diffuso…e sinceramente, prima di frequentare il corso dello Chef Abbruzzino, non ne conoscevo nemmeno l’esistenza! Poi a novembre ho trovato delle piantine e le ho piantate nel mio orto pensile in terrazza…le ho lasciate lì ben cresciute…molto bio, visti gli ospiti verdi e pelosi che ci si mimetizzavano su! Qui in Toscana è uno degli ingredienti principe ed ho avuto modo di assaggiare già qualche piatto tradizionale che lo contiene, come la ribollita ed il crostino al cavolo nero appunto! Io ho iniziato le mie preparazioni con un primo tanto veloce da preparare quanto delizioso da gustare! Quindi munitevi di un bel fascio fresco e correte in cucina! cavolo ne

Ingredienti per 2 persone:

  • 170 g di fusilli integrali;
  • 10 coste di cavolo nero;
  • 1/2 cipolla rossa;
  • 1 spicchio d’aglio;
  • 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva;
  • 5 pomodorini in conserva;
  • peperoncino in polvere o fresco;
  • sale marino integrale.

Preparazione:

Portate ad ebollizione l’acqua. Lavate il cavolo, prelevate la parte esterna eliminando lo stelo centrale più duro. Tagliatelo grossolanamente. In una padella scaldate l’olio e imbiondite l’aglio, la cipolla tagliata a spicchi ed il peperoncino per un paio di minuti. Aggiungete i pomodorini tagliati a metà e fate caramellare per 3-4 minuti, schiacciandoli per far rilasciare il loro succo. Aggiungete il cavolo, salate, amalgamate con gli altri ingredienti. Coprite la padella e spegnete il fuoco. Cuocete al dente i fusilli. Rimettete la padella sul fuoco e aggiungete la pasta leggermente umida. Saltate velocemente e impiattate. Ultimate con un’altra spolverata di peperoncino a piacere.

cavolo ne pasta4

cavolo ne pasta2

Consigli:

  • Per conservare più a lungo il cavolo crudo, lavatelo e riponetelo, ancora leggermente umido, in un contenitore di vetro con chiusura ermetica, quindi in frigo!
  • Per dare un tocco croccante al piatto, nonché un ulteriore sfizio, potete tagliare a piccoli pezzetti una fetta di pane integrale e “tostarla” a parte in un filo di olio con uno spicchio d’aglio…tenetela da parte e cospargete la pasta quando sarà già nel piatto!

cavolo ne pasta3

Annunci

2 pensieri su “Fusilli del cavolo…nero!

    • Dolce Ila…che dire, mi fai sempre arrossire! 🙂 Ricevere questi complimenti da te, autrice di scatti spettacolari e di un bellissimo blog, mi riempie di gioia e gratifica la mia dedizione!!! Grazie davvero di cuore…
      Un mega abbraccio…baci!
      A presto! ❤

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...