La semina! (papaline con crema di piselli allo zenzero e semi misti tostati)

pasta e pise

Devo confessarvi che la pasta e piselli non è mai stato uno dei miei piatti preferiti, anche se senza un apparente motivo logico! Voglio dire, non ricordo di aver mai avuto un trauma a causa di un piatto di “risi e bisi”… eppure, quando mia mamma la preparava le dicevo sempre ironicamente “che bello, oggi il mio piatto preferito”! Mi sa che ho un po’ di lavoro da fare per sistemare il mio rapporto con questi splendidi legumi verdi che non mi hanno fatto nulla di male…anzi, possono farmi solo bene, soprattutto se accoppiati con un cereale! Quindi ecco la mia pasta di semola integrale con crema di piselli e carota allo zenzero che creano un verde orticello su cui seminare una sana manciata di semi oleaginosi misti!!!

Ingredienti per due persone:

– 150 g di pasta di semola integrale di grano duro, formato “papaline” ( acquistata a Lecce);

– 1/2 litro di acqua;

– un pezzo di zenzero di 3 cm;

– 1 carota;

– 2 mestoli di piselli sgranati;

– 1 spicchio di aglio in camicia;

– 2 cucchiai di semi di sesamo;

– 1 cucchiaio di semi di papavero;

– 1 cucchiaio di semi di girasole;

– 1 cucchiaio di semi di zucca;

– pepe nero;

– un pizzico di sale.

Preparazione:

Pulite e sbucciate lo zenzero e la carota, tagliate a metà. In un pentolino, portate ad ebollizione l’acqua con dentro lo zenzero. Raggiunto il bollore, aggiungete la carota ed i piselli e lasciate cuocere per 10 minuti a fuoco moderato. Una volta cotti, tenendo da parte l’acqua di cottura, scolate i piselli e la carota mettendoli nel frullatore insieme ad un mestolo dell’acqua di cottura. A parte cuocete la pasta, aggiungendo nell’acqua lo zenzero già usato. In una padella ponete tutti i semi, quelli di zucca spezzettati con le mani, insieme all’aglio pestato e fate tostare per 2-3 minuti, scuotendo di tanto in tanto. Quando saranno dorati, spegnete e lasciate raffreddare. Aggiungete un pizzico di sale ed una spolverata di pepe ai piselli e frullate fino ad ottenere una crema liscia ed omogenea. Scolate la pasta al dente e finite la cottura, per altri due minuti, aggiungendo la crema verde e l’acqua allo zenzero messa da parte ( dovrebbe essere circa un altro mestolo). Mettete nei piatti, seminate l’orto verde e gustatene i frutti!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...